Io sono molto ignor...
 
Notifiche
Cancella tutti

Io sono molto ignorante!


(@natyan27)
Noble Member Admin
Registrato: 7 anni fa
Post: 1968
Topic starter  

Io sono molto ignorante!

Partendo dal presupposto che non so, quando mi dicono: “ho conosciuto un medium, un canalizzatore che…” io rispondo che il soggetto in questione, pur essendo interessante, mi piacerebbe verificarlo per capire se sia un vero sensitivo o un ciarlatano.

Non parto dal presupposto che so già.

Parto dal presupposto che non so.

Fatto sta che, fatta eccezione per un bravo ed onesto psicometrista, tutti gli altri sono stati bravi solo a farfugliare parole ammantate di vaghezza.

La vaghezza è quel parlare generalizzato che vuol dire tutto e non vuol dire niente: “tuo papà è qui con te, c’è ancora, e dice che ti vuole molto bene” beh, grazie, sono capace anch’io di dirtelo se mi fai sapere che tuo padre è morto.

Cosa devi fare allora?

Semplice!

Il defunto te lo devi inventare (il caso inventato di un amico deceduto dopo un grave incidente, per esempio) oppure puoi parlare al canalizzatore di un defunto vero (per esempio la nonna) ma gli dici che si tratta di tuo fratello.

Vedrai che roba che vien fuori!

Fatta eccezione per “Striscia la Notizia” “Le Iene” e per il “Cicap” però, la stragrande maggioranza di chi frequenta i medium ed i canalizzatori non ha il coraggio di sottoporli a dura prova poiché le persone bisognose e fragili li approcciano con molta soggezione, temendo la loro paranormalità.

In questi casi occorre invece vincere il timore poiché, diversamente, si rischia la dipendenza per lunghi periodi di tempo.

Recentemente un mio conoscente ha seguito il mio consiglio e si è recato dal canalizzatore inventando un’amica morta per covid. Guarda caso il medium era no-vax, così ha risposto al suo interlocutore: “la tua amica ora è felice tra le braccia degli angeli ma ci tiene a dirti che in realtà non è morta di covid perché il covid non esiste, è morta per una malattia non diagnosticata”.

Al momento della parcella il mio conoscente ha risposto: “E’ vero! In questo caso il covid non esiste. Ma solo perché non esiste nemmeno il morto. E già che ci siamo non esiste nemmeno il mio portafoglio!”.

E’ pericoloso affidarsi a tutto ciò che circola in internet.

Se non sappiamo ammettere di essere ignoranti, e quindi di doverci prima informare a fondo, finiremo per credere anche alle teorie più assurde e non ci applicheremo in serie ricerche con metodi accurati di indagine.

Io posso essere molto ignorante su tante materie, e non posso sapere a priori se un sensitivo sia onesto oppure no, tuttavia posso insegnare i metodi affinché ognuno possa verificare da solo la realtà dei fatti, giacché il metodo oggettivo di indagine conta più di qualunque opinione soggettiva.

natyan

Se desideri essere aggiornato su tutti i Programmi Gayatri clicca qui: https://www.studiogayatri.com/newsletter/

natyan socrate1
Questa argomento è stata modificata 1 anno fa da natyan27

Citazione
Condividi: