Massaggio Infantile

Corso a numero chiuso:

massimo 6 persone

Date e Orari

5 incontri di giovedi

dalle 14.00 alle 15.30

 

  • 09 Maggio 2019
  • 16 Maggio 2019
  • 23 Maggio 2019
  • 30 Maggio 2019
  • 06 Giugno 2019

Costi:

Euro 90,00 per l‘intero corso

A chi è rivolto:

Genitori con Bambini da 0 a 12 mesi

Per info e prenotazioni

Elisa Costanzo:

 ely.c86@hotmail.it

393 6132741

Davide Piovesan:

dvdpiove@gmail.com

340 6749293

Il massaggio del bambino è un efficace strumento attraverso cui rafforzare la relazione con i nostri bambini. Non si tratta semplicemente di imparare una tecnica, ma di affinare un’attitudine: un modo di comunicare profondo con il proprio bambino.

In realtà, è un’antica tradizione presente nella cultura di molti paesi che oggi è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale. La sua tecnica è semplice e ogni genitore può apprenderla facilmente.

L’evidenza clinica e le recenti ricerche hanno confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a livello fisico, psicologico ed emotivo.

I Benefici:

  • StimolazioneIl massaggio facilita nel bambino la conoscenza del suo schema corporeo, lo aiuta a correggere la sua posizione distendendo i muscoli ed aiutandolo a coordinare i movimenti; migliora la capacità di apprendimento, l’integrazione sensoriale e, attraverso la stimolazione tattile, promuove ed accelera le connessioni neuronali.
  • RilassamentoOltre all’evidente effetto del rilassamento muscolare, i movimenti ritmici delle mani, il susseguirsi della frequenza, la ritualità dei gesti, sono tutti elementi che possono facilitare l’acquisizione del ritmo sonno-veglia ed aiutare il bambino a scaricare le tensioni accumulate per l’eccessiva stimolazione.
  • SollievoLa pratica costante del massaggio può avere effetti benefici sui dolori della crescita, sulla tensione muscolare, su fastidi dovuti alla dentizione. Alcune sequenze, inoltre, sono state studiate specificatamente per arrecare sollievo al disagio delle coliche gassose, della stipsi e del meteorismo che tanto frequentemente si riscontrano nei neonati.
  • InterazioneIl massaggio utilizza i canali sensoriali e le modalità di comunicazione che caratterizzano e sostengono il processo di attaccamento. Facilita lo scambio di messaggi affettivi sia attraverso il linguaggio verbale che quello non verbale e fa sentire il bambino sostenuto, amato ed ascoltato. Attraverso l’osservazione, la pazienza e l’attenzione, inoltre, aiuta i genitori nel riconoscimento dei segnali inviati dal piccolo, implementando così la loro capacità di sentirsi competenti. In situazioni particolari (es. adozione, affido…) può offrire al bimbo la possibilità di un’esperienza di contatto positiva e rassicurante.

Elisa Costanzo

Davide Piovesan

Conduttori

  • Elisa Costanzo: Musicoterapista, Psicomotricista, Insegnante di Massaggio Infantile, Tecnico A.B.A. e Pedagogista in formazione specializzata nel trattamento di disabilità.
  • Davide Piovesan: Terapista della Neuro e Psicomotricità, operatore del metodo SaM (Sense and Mind), Acquamotricista Neonatale e Prenatale, Insegnante di Massaggio Infantile.